A.S.D. Orecchiella Garfagnana

Comunicazioni
A TUTTI gli atleti ASD ORECCHIELLA GARFAGNANA
si ricorda che è obbligatorio il certificato medico di idoneità per lo svolgimenti di attività agonistica.

In particolare ricordiamo la necessità della espressa dicitura ATLETICA LEGGERA sul certificato, secondo quanto previsto dalla normativa vigente (Fidal, Uisp e/o altri enti), anche al fine di garantire la prevista copertura assicurativa, in caso di infortunio o incidente.


I nostri atleti
In evidenza


SABATO 1 LUGLIO TUTTI A TORRITE

3^STAFFETTA TORRITE FAMILY RUN

1^TROFEO \"GIRO DEL NESPOLO\"

CORSE PODISTICHE GIOVANILI





Orecchiella : A.S.D. Orecchiella - Lo Statuto

GRUPPO SPORTIVO
““ORECCHIELLA GARFAGNANA””
ATTO COSTITUTIVO-STATUTO DELL’’ASSOCIAZIONE
Art. 1 Il Gruppo Sportivo ““Associazione Sportiva Dilettantistica Orecchiella Garfagnana””,con sede in Via F. Testi n° 04-CASTELNUOVO di GARF. (Lucca), ha lo scopo di incrementare l’’attività sportiva intesa come mezzo di formazione fisica e morale della gioventù, particolarmente quella dell’’Alta e Media Valle del Serchio, che per situazioni sociali non è in grado di praticare lo sport; tanto in continuazione dell’’attività già svolta dal Gruppo Sportivo ““Orecchiella Garfagnana””, con sede a Castiglione di Garfagnana, costituito nell’’anno 1968. L’’associazione è apolitica e non ha scopo di lucro. Durante la vita del gruppo non potranno essere distribuiti, anche in modo indiretto o differito, avanzi di gestione nonché fondi, riserve o capitale.
Art. 2 L’’Associazione Dilettantistica ““Orecchiella Garfagnana”” intende svolgere la propria attività in vari rami dello sport (quali ciclismo,sci di fondo e altre attività sportive dilettantistiche) e in particolare dell’’atletica leggera intesa come mezzo di formazione psico-fisica e morale dei soci, mediante la gestione, di ogni forma di attività agonistica, ricreativa o di ogni altro tipo di attività motoria e non, idonea a promuovere la conoscenza e la pratica della citata disciplina. L’’Associazione svolge attività didattica per l’’avvio, l’’aggiornamento e il perfezionamento della pratica sportiva. Per ognuno di questi settori l’’Ass. Sportiva Dilettantistica ““Orecchiella Garfagnana”” accetta di conformarsi alle norme e alle direttive del Coni,nonché agli statuti e ai regolamenti delle Federazioni Sportive.
Art. 3 L’’Associazione è caratterizzata dalla democraticità della struttura, dall’’uguaglianza dei diritti di tutti gli associati, dall’’elettività delle cariche associative. Si deve avvalere prevalentemente di prestazioni volontarie, personali e gratuite dei propri aderenti e non può assumere lavoratori dipendenti o avvalersi di prestazioni di lavoro autonomo se non per assicurare il regolare funzionamento delle strutture o qualificare e specializzare le sue attività.
Art. 4 Al fine di contribuire allo sviluppo degli sport sopra elencati e di altri che riterrà opportuno intraprendere il Gruppo Sportivo ““Orecchiella Garfagnana”” curerà l’’organizzazione e la partecipazione alle gare, nonché l’’attuazione di ogni altra attività ed iniziativa.
Art. 5 La durata dell’’associazione è illimitata e la stessa potrà essere sciolta solo con delibera dell’’assemblea staordinaria degli associati.
I SOCI
Art. 6 La società si compone di soci:
a)Benemeriti; b)Ordinari; c)Atleti; d)Allievi atleti
Sono soci Benemeriti coloro i quali, con lasciti, donazioni o iniziative, abbiano decisamente contribuito all’’incremento dell’’associazione. Sono parimente Soci Benemeriti gli atleti che abbiano conquistato titoli nazionali o stabilito record regionali o nazionali. I Soci Benemeriti sono eletti dall’’Assemblea dei Soci, su proposta del consiglio direttivo. I Soci Ordinari sono accettati dal Consiglio Direttivo. Soci Atleti sono
coloro che svolgono attività sportiva agonistica in difesa dei colori sociali. Soci allievi Atleti sono coloro che, essendo di età inferiore ai 18 anni, aspirano a svolgere attività agonistica.
Art. 7 Per ciascuna categoria di soci, eccetto i Benemeriti, il consiglio Direttivo ha facoltà di stabilire le quote sociali.
Art. 8 è facoltà del Consiglio Direttivo accettare o respingere le domande per l’’ammissione a Socio, con giudizio motivato e contro tale decisione è ammesso appello all’’assemblea generale.
Art. 9 L’’età minima per essere ammessi alla Società è di diciotto anni, salvo per quei Soci Atleti per i quali è consentita l’’attività dalle Federazioni Sportive Nazionali.
Art. 10 I Soci partecipano alle attività sociali, ricreative e sportive svolte dall’’associazione. Devono avere una condotta morale civile e sportiva irreprensibile , devono astenersi da ogni forma d’’illecito sportivo o da qualsivoglia indebita esternazione pubblica lesiva della dignità e del prestigio dell’’associazione, della Federazione e dei suoi organi.
Art. 11 Salvo il diritto di voto specificato nei successivi articoli, tutte le categorie di Soci hanno diritto a godere di tutti i benefici che l’’Associazione offre nei limiti delle necessità e delle possibilità. I Soci atleti godranno inoltre di particolari benefici ed assistenza in relazione alla loro attività.
Art. 12 I Soci che si rifiutano o si astengono,dopo un esplicito invito scritto, di pagare le quote sociali, se richieste, saranno dichiarati morosi ed automaticamente come tali perderanno i diritti ed i benefici offerti dall’’Associazione. I Soci che per più di tre volte non avranno risposto all’’invito a mettersi in regola con i pagamenti, saranno dimessi. La loro riammissione sarà decisa dal Consiglio Direttivo a condizione che essi regolarizzino la loro posizione finanziaria.
Il Consiglio Direttivo può altresì deliberare sulla esclusione di quei soci che: a)si rifiutino di osservare il presente statuto; b)compiano atti o azioni che possano in qualsiasi modo danneggiare moralmente o materialmente il buon funzionamento dell’’associazione;c)conducano anche privatamente un contegno irreprensibile.
I Soci espulsi possono, entro dieci giorni dalla notifica delle delibere del Consiglio Direttivo,fa ricorso all’’assemblea ordinaria che verrà convocata entro un mese dal provvedimento del Consiglio Direttivo.
ASSEMBLEA
Art. 13 l’’Assemblea dei soci è il massimo organo deliberativo dell’’associazione, è convocata in seduta straordinaria o ordinaria. La convocazione è fatta dal consiglio direttivo con avviso personale. L’’Assemblea in seduta straordinaria è convocata entro il mese di febbraio ogni anno. La convocazione in seduta straordinaria invece, può essere fatta in qualsiasi momento ad iniziativa del consiglio direttivo e su richiesta motivata allo stesso di almeno la metà più uno dei soci.
Art. 14 Tutti i Soci hanno diritto a partecipare all’’assemblea nonché all’’elettorato attivo e passivo. Al socio maggiorenne è riconosciuto il diritto a ricoprire cariche sociali all’’interno dell’’associazione. Il socio può farsi rappresentare all’’assemblea da un altro socio provvisto di delega. Ogni delegato non può rappresentare più di un socio.
Art. 15 Le Assemblee, presiedute dal presidente del consiglio direttivo, sono valide in prima convocazione qualora sia presente la metà più uno dei soci aventi diritto a voto, ed in seconda convocazione dopo mezz’’ora dalla prima qualunque sia il numero dei convenuti aventi diritto al voto. Di ogni assemblea si dovrà redigere apposito verbale firmato dal presidente e dal segretario.
Art.16 L’’assemblea ordinaria delibera sugli indirizzi e sulle direttive generali dell’’associazione,approva: a) il bilancio preventivo e consuntivo; b) relazione tecnica e finanziaria del consiglio direttivo; c) relazione del collegio sindacale; d) i regolamenti.
Nell’’assemblea si discute di tutte le proposte avanzate dal consiglio e dai soci poste all’’ordine del giorno. L’’assemblea su proposta del consiglio designerà anche i rappresentanti della società ai congressi e alle federazioni sportive nazionali. L’’assemblea ordinaria inoltre elegge fra i soci: a)i componenti del consiglio direttivo; b) i sindaci revisori; c) i componenti del collegio dei provibiri i quali però possono essere eletti anche fra i non soci.
CONSIGLIO DIRETTIVO
Art.17 Il consiglio direttivo è formato da numero 15 (quindici) componenti. I componenti del consiglio direttivo si riuniscono appena designati per eleggere nel loro seno il Presidente, il Vice Presidente,il Segretario e il Direttore Tecnico. Possono ricoprire cariche sociali i soli soci, regolarmente tesserati alla federazione di appartenenza, che siano maggiorenni, non si trovino in uno dei casi di incompatibilità previsti dalla legge o dalle norme di regolamento del Coni e della federazione sportiva di appartenenza e non siano stati assoggettati da parte del Coni o di una delle federazioni sportive nazionali ad esso aderenti a squalifiche o sospensioni per periodi superiori ad un anno.
Art. 18 Al consiglio, in particolare, sono devolute tutte le attribuzioni inerenti al funzionamento tecnico, amministrativo ed organizzativo della associazione. Il consiglio direttivo ha facoltà di compiere tutti gli atti che ritiene opportuni per il buon andamento dell’’associazione, esclusi quelli che lo statuto attribuisce all’’assemblea dei soci. Il consiglio direttivo, inoltre, decide sull’’ammissione dei soci, sulla nomina dei direttori di sezione, degli allenatori, redige il bilancio preventivo e quello consultivo da sottoporre all’’approvazione dell’’assemblea (il bilancio consultivo deve informare circa la complessiva situazione economica-finanziaria dell’’associazione), fissa le date di convocazione delle assemblee ordinarie e straordinarie, redige gli eventuali regolamenti interni. Ratifica eventuali decisioni di urgenza del Presidente o dell’’ufficio di presidenza. Il consiglio direttivo, infine, vigila sull’’osservanza dello statuto sociale, emana disposizioni per il buon andamento dell’’associazione, adotta provvedimenti disciplinari a carico dei soci colpevoli di particolari mancanze.
Art. 19 Il consiglio direttivo si riunisce abitualmente ogni sei mesi. Può essere convocato anche su richiesta scritta rivolta al presidente da almeno tre consiglieri.
Art. 20 Il consiglio direttivo delibera a maggioranza semplice, cioè con i voto della metà più uno dei consiglieri presenti. Il segretario redige il verbale delle riunioni del consiglio direttivo.
Art. 21 Per il disbrigo delle questioni di ordinaria amministrazione funzionerà un ufficio di presidenza composto dal presidente, il vice presidente, il segretario e il direttore tecnico e si riunisce di regola ogni mese per l’’attuazione pratica delle norme emanate dal consiglio direttivo.
Art. 22 Il consiglio direttivo dura in carica quattro anni. Le dimissioni della metà più uno dei componenti il consiglio fanno ritenere dimissionario l’’intero consiglio.
IL PRESIDENTE
Art. 23 Il presidente rappresenta l’’associazione, presiede il consiglio e ne controlla il funzionamento nel rispetto dell’’autonomia degli altri organi sociali, ne è il legale rappresentante. In caso di necessità ed urgenza decide con i poteri del consiglio direttivo, salvo ratifica dello stesso.
Art. 24 il presidente è sostituito in caso di assenza in tutte le sue funzioni dal vice presidente.
PROBIVIRI, SINDACI REVISORI E BILANCI
Art. 25 I probiviri in numero di tre sono eletti dall’’assemblea. Essi dovranno adoperarsi per eliminare eventuali controversie che potessero sorgere nel seno dell’’associazione. Essi decidono a maggioranza ed il loro giudizio è inappellabile. I soci si impegnano a non adire in alcun modo a vie legali per le loro eventuali controversie con l’’associazione.
Art. 26 I sindaci revisori in numero di due, sono eletti dall’’assemblea ordinaria. Essi durano in carica quattro anni. Esamineranno la situazione amministrativa e ne faranno relazione all’’assemblea dei soci.
Art. 27 L’’anno sociale ha inizio il 1° gennaio e termina il 31 dicembre dello stesso anno. Alla fine di ogni anno il consiglio direttivo procede alla compilazione dei bilanci, preventivo e consuntivo dell’’attività dell’’associazione e al tempo stesso alla stesura del rendiconto finanziario.
Art. 28 Le entrate dell’’associazione sono costituite da:a) dalle quote sociali; b) dalle eventuali elargizioni fatte da soci o da terzi; c) dall’’attività finanziaria derivante dall’’organizzazione di manifestazioni sportive agonistiche; d) da tutte le altre entrate che possano concorrere a vantaggio dell’’associazione per la sua attività sportiva.
Art. 29 Il patrimonio sociale è costituito: a) dagli impianti sportivi di proprietà dell’’associazione; b) dai trofei aggiudicati definitivamente in gare; c) dal materiale, attrezzi ed indumenti; d) dagli eventuali avanzi di bilancio accantonati a fondo riserva; e) da tutti gli altri beni mobili ed immobili appartenenti all’’associazione stessa.
NORME FINALI
Art. 30 Eventuali successive modifiche al presente atto statuto dell’’associazione potranno essere apportate dall’’assemblea dei soci con la maggioranza assoluta dei voti degli aventi diritto.
Art. 31 Lo scioglimento dell’’associazione è deliberato dall’’assemblea generale dei soci, convocata in seduta straordinaria e validamente costituita con la presenza di almeno 3⁄4 degli associati aventi diritto di voto, con l’’approvazione sia in prima che in seconda convocazione di almeno 3⁄4 dei soci. Così pure la richiesta dell’’assemblea generale straordinaria da parte dei soci avente per oggetto lo scioglimento dell’’associazione deve essere presentata da almeno 3⁄4 dei soci con diritto di voto, con esclusione delle deleghe.
Art. 32 L’’assemblea, all’’atto di scioglimento dell’’associazione, delibererà in merito alla destinazione dell’’eventuale residuo attivo del patrimonio dell’’associazione. La destinazione di tale residuo avverrà a favore di altra associazione che persegua finalità sportive e non abbia scopi di lucro, fatta salva diversa destinazione imposta dalla legge.



Altre news
30/8/2017 8:11:53 - Correre nel parco dell' Orecchiella !
5/7/2017 23:10:00 - 3 family run
3/6/2017 17:06:08 - corso piccole aquile
3/6/2017 15:50:00 - PRIMO TROFEO GIRO DEL NESPOLO
3/6/2017 15:20:00 - TERZA EDIZIONE STAFFETTA TORRITE FAMILY RUN
2/6/2017 16:30:00 - Podio Femminile Tricolore
31/10/2016 13:30:00 - Le nostre gare
5/9/2016 10:48:19 - TRAIL SUI SENTIERI DELLA STORIA ...
5/9/2016 10:41:00 - Memorial Dott. Umberto Poggi 2016
16/7/2016 10:39:16 - Lago - Campocatino

Cerca
Orecchiella su fb!
Notizie recenti