A.S.D. Orecchiella Garfagnana

Comunicazioni
A TUTTI gli atleti ASD ORECCHIELLA GARFAGNANA
si ricorda che è obbligatorio il certificato medico di idoneità per lo svolgimenti di attività agonistica.

In particolare ricordiamo la necessità della espressa dicitura ATLETICA LEGGERA sul certificato, secondo quanto previsto dalla normativa vigente (Fidal, Uisp e/o altri enti), anche al fine di garantire la prevista copertura assicurativa, in caso di infortunio o incidente.


I nostri atleti
In evidenza


SABATO 4 AGOSTO TUTTI A TORRITE

4^STAFFETTA TORRITE FAMILY RUN

DOMENICA 10 GIUGNO ORE 16:00

A LA CROCE STAZZANA CORSA CAMPESTRE

GIOVANILE \"CORRIAMO PICCOLE AQUILE\"

CENA SOTTO LE STELLE FESTA PAESANA

ATTIVITA\' LUDICO MOTORIA APERTA

A TUTTI I BAMBINI DAI 5 AI 16 ANNI




Foto a caso
IERIOGGI
LOGOOO
ffdb
RSS
« 1 2 (3) 4 5 6 »
Le gare : Lago - Campocatino 2013

6^ Lago di Vagli– Campocatino 2013

Una stupenda festa dello sport

Si è rinnovata con ancora maggior entusiasmo quella che possiamo definire una autentica festa dello sport: l’edizione n. 6 della gara di corsa in montagna Lago di Vagli – Campocatino, disputata il 7 luglio.

Il Comune di Vagli Sotto e la Garfagnana hanno accolto, all’insegna dell’amicizia, della passione per il podismo e della sana competizione sportiva, oltre 100 podisti provenienti da tutta la Toscana, con nutrita rappresentanza di runners dell’ Atletica Paratico (Brescia), storico gruppo sportivo che prende il nome dall’omonima cittadina adagiata sulla riva sud del Lago d’Iseo, gemellato con i “padroni di casa” dell’ Orecchiella e dei MarciaCaratesi (Carate Brianza), nelle cui fila ritroviamo un garfagnino doc, forte ex atleta dell’Orecchiella, Carlo Bonini.

A partire dalle otto del mattino i primi podisti hanno cominciato a riempire la piazza del grazioso paese di Vagli Sotto, in riva al Lago di Vagli, le cui acque custodiscono gelosamente i resti del paese sommerso.

Numerose le società rappresentate, provenienti da tutta la Toscana e da fuori regione.

Accanto ai top runners i numerosi amatori, con esponenti di assoluto valore.

Percorso leggermente variato rispetto alle precedenti edizioni, con “passerella” sul prato di Campocatino prima del traguardo, a beneficio degli spettatori.

Alle 9.30, come da programma, i giudici Fidal danno il via alla gara.

E’ subito bagarre: in testa è lotta fra Marco Baldini, Marco Guerrucci (entrambi del GP Alpi Apuane) e Badini Cristian (Atletica Paratico), trio che si darà “battaglia” fino alla fine, monopolizzando nell’ordine le prime posizioni.

Con scatti perentori lungo la dura salita, che diventa metro dopo metro sempre più impegnativa, Marco Baldini decide le sorti della gara, staccando un mai Marco Guerrucci, che consolida dal canto suo la seconda posizione sul Badini Cristian, forte esponente dell’ Atletica Paratico.

Nella “conca” di Campocatino lo spettacolare arrivo a braccia al cielo di un esausto ma felice Marco Baldini.

Quinta posizione per uno straordinario Luigi Bertolini dell’ Orecchiella, seguito in nona da Angelo Girolami, infaticabile organizzatore della manifestazione.

Vittoria di categoria veterani per Camillo Campitelli , e Monini Giuseppe (veterani oro) sempre dell’ Orecchiella; tra i veterani argento si è imposto Giuseppe Bresciani dell’ Atletica Paratico, mentre al femmine vittoria per Chiara Giangrandi del GP Alpi Apuane; tra le veterane vittoria per Bonini Patrizia (Gli Spuntati Prato).

A seguire la cerimonia del podio per tutte le categorie e tutti i partecipanti, con la consegna dei numerosi e ricchi premi da parte dell’ assessore allo sport del Comune di Vagli Sotto, che ha patrocinato e sostenuto la gara insieme alla Cooperativa Apuana – Apuana Marmi di Vagli, a cui vanno i più sentiti ringraziamenti; il loro determinante sostegno ha reso possibile l’ottima riuscita della manifestazione, organizzata dal GS Orecchiella Garfagnana.

Grande soddisfazione per l’ottima riuscita della manifestazione, confermata dai lusinghieri commenti anche dei rappresentanti della federazione (Fidal) presenti.

Le gare : Senior e Master pronti per la NOTTURNA DI SAN GIOVANNI 2013

NOTTURNA DI SAN GIOVANNI 2013
Sabato prossimo torna la "classica" gara fiorentina, giunta alla 74^ edizione.
Dopo la brillante prestazione del Garfagnino d'adozione Jean Baptiste Simukeka, giunto secondo nell'edizione 2012 al termine di una volata mozzafiato, i nostri Atleti, Senior, Master e Amatori saranno protagonisti lungo il pittoresco percorso circondati dalle più belle opere d'arte del mondo!

Le gare : Campionato Toscano di Corsa in Montagna 2 settembre 2012 a Catagnana - Barga

Le gare : Riserva Naturale dell'Orecchiella

3° TROFEO DELL’ APPENNINO TOSCO EMILIANO

Memoria Dott. Umberto Poggi

JB Simukeka e Denise Cavallini trionfano

Riserva Naturale dell’ Orecchiella, 26 agosto 2012

Tanto tuonò che piovve!

Domenica 26 agosto, all’alba, dopo mesi di siccità un autentico nubifragio si abbatte su Toscana, Liguria ed Emilia Romagna.

La Riserva Naturale dell’Orecchiella è sotto un autentico diluvio: tuoni e saette scaricano tutta la loro energia sulla maestosa Pania di Corfino.

Alle prime luci dell’alba i ragazzi dell’ ASD Orecchiella sono già sul campo gara.

Che fare?

Ore 08.00: piogge sempre più copiose, nebbia fitta in quota.

Arrivano i primi impavidi Runners.

Ore 08.30, il giudice Fidal è sul campo di gara; gli atleti sono sempre più numerosi; all’interno del rifugio “Casa dei Rapaci” Lamarossa, sullo sfondo i pittoreschi laghetti del Parco, decidiamo di aprire le iscrizioni, confidando in un “miracolo” atmosferico…

Ore 09.00: la svolta. Si apre uno squarcio nel cielo, il sole fa capolino, dapprima timidamente poi sempre più prepotentemente risplende nel cielo azzurro: via le nuvole, temperatura mite, aria “pulita”, da respirare a pieni polmoni!

Giunta alla 3^ edizione, la gara è a tutti gli effetti già una “classica”, appuntamento immancabile per forti atleti nazionali ed internazionali, sia in campo maschile che in quello femminile, evidentemente desiderosi di accaparrarsi l’ambito trofeo, su un terreno già teatro negli anni passati di epiche battaglie tra “scalatori”, che salivano fin sul crinale della Pania per aggiudicarsi il titolo di campione italiano di corsa in montagna, tra i quali il mitico Olimpio Paolinelli, allora dominatore assoluto della corsa in montagna, oggi con noi sul campo gara.

Ore 10.30, tutto è pronto per il via: partiti!

I favori del pronostico sono per Jean Baptiste Simukeka, il giovane e forte atleta Ruandese dell’Orecchiella, e per Gloria Marconi, straordinaria portacolori della Corradini Excelsior Rubiera, entrambi profondi conoscitori del percorso e vincitori delle edizioni 2010 e 2011.

Pronti ad approfittare di ogni minimo errore per la vittoria finale, KipKemoi Chirchir Denis dell’Orecchiella Garfagnana, Ferretti Francesco dell’ Atletica Castelnuovo Monti, Guidetti Luigi della Corradini Rubiera, Jamali jilali e Guerrucci Marco del Parco Alpi Apuane, tra le Donne Giannotti Tiziana del Team Cellfood, Cavallini Denise del GS Lammari, Luana Righetti del Parco Alpi Apuane.

Partendo dal bellissimo prato all’interno del Centro visitatori della riserva naturale dell’Orecchiella gli atleti percorrono subito il sentiero del Fontanone, 500 mt a ritmo alto, per scaldare i muscoli prima della salita, con un breve tratto di asfalto, immersi in un bosco di faggi “fiabesco”, che azzera le difficoltà del correre a quota 1250 mt.; poi la discesa con un tratto di circa 800 metri, molto tecnico; dal 3° km, all’ interno della pineta, si sale al Centro visitatori, giro ad anello del laghetto, circondati dal pubblico; il tutto da ripetere 2 volte, per tagliare infine il traguardo sul morbido manto erboso, sullo sfondo l’imponente Pania di Corfino.

La gara è “tirata”, veloce, con Simukeka che, in grande forma, reduce dalle recenti prove di Campionato Italiano di Corsa in Montagna con la squadra dell’Orecchiella Garfagnana, detta “legge”, andando a vincere senza grossi problemi sul compagno di squadra, il Keniano KipKemoi Chirchir Denis, da poco entrato a far parte dell’ Orecchiella Garfagnana.

Dietro è grande lotta per il terzo gradino del podio; la spunta Jamali jilali, terzo come nell’edizione 2010, sul giovane e promettente Ferretti Francesco dell’ Atletica Castelnuovo Monti quarto assoluto; quinto Luigi Guidetti della Corradini Rubiera.

In campo femminile l’altissimo tasso tecnico delle atlete ha regalato al pubblico uno spettacolo entusiasmante: al termine del primo giro in testa c’è Giannotti Tiziana del Team Cellfood, seguita a breve distanza Cavallini Denise del GS Lammari; una dispiaciutissima Gloria Marconi a metà gara è costretta purtroppo al ritiro da un risentimento muscolare; al secondo giro, posizioni invertite: vittoria per Denise Cavallini, autrice di una grande rimonta in progressione, su Tiziana GIannotti e, in terza posizione Luana Righetti.

Tra i veterani, come nel 2011, dominio incontrastato dell’ottimo Massimiliano Begliuomini (ASCD Silvano Fedi), secondo Nello Dominicali (Alpi Apuane), terzo Moggia Gianni (DLF La Spezia); negli Argento vittoria di Ricci Dino (Pod. Formiginese) su Marmiroli Ettore (TRC 396) e Giovannini Annibale (Orecchiella Garfagnana); tra gli Oro vittoria ancora una volta a Giuseppe Monini (ASD Orecchiella Garfagnana), neo medaglia di bronzo ai campionati del mondo master di corsa in montagna 2012 disputati in Germania.

L’ottima Odette Ciabatti, si è imposta perentoriamente nella categoria Lady, seconda Ferroni Caterina (Marciatori Marliesi), terza Boschini Chiara (Atl. 85 Faenza).

Alla cerimonia delle premiazioni, ricchi e generosi premi per tutte le categorie, con prodotti tipici della Garfagnana per tutti i partecipanti.

Presenti il Dott. Giuseppe Vignali, Direttore del Parco dell’Apennino Tosco Emiliano, la Dott.ssa Martina Moriconi sempre del Parco dell’Appennino Tosco Emiliano, la famiglia del compianto Dott. Umberto Poggi, il presidente dell’Orecchiella Gen. Ezio Pierotti, il “mitico” Olimpio Paolinelli per tanti anni protagonista a livello nazionale, con i colori dell’Orecchiella Garfagnana, nella corsa in montagna.

Le autorità hanno consegnato ai primi classificati gli speciali trofei in palio e, per volontà dell’organizzazione, sono stati ulteriormente premiati i 3 atleti giunti alle spalle del primo e del secondo assoluto, entrambi portacolori dell’Orecchiella Garfagnana, società organizzatrice dell’evento.

Uno speciale premio è stato inoltre consegnato agli atleti più giovani che hanno partecipato alla gara competitiva: tra gli uomini Kourd Ahamed, classe 1994 (Golfo dei Poeti), tra le ragazze Marmiroli Grazia, classe 1995 (Selfo Atletica).

Nel pomeriggio le gare giovanili, con i bambini in trepidante attesa fin dal mattino; qui la classifica non conta, è un’autentica festa dello sport; suddivisi in varie categorie dal tecnico Massimo Casci, i podisti in erba hanno contagiato tutti i presenti con la loro irrefrenabile gioia e l’incontenibile energia, sprigionata nell’incantevole percorso attorno al laghetto.

Ha concluso questa stupenda giornata di sport e amicizia la consegna dei premi e delle medaglie ricordo della manifestazione a tutti i bambini.

Un particolare ringraziamento al Dott.Giuseppe Vignali, direttore dell’ Ente Parco dell’Appennino Tosco Emiliano, che ha promosso e sostenuto l’ iniziativa, alla Dott.ssa Elena Perilli del Corpo Forestale dello Stato - Ufficio territoriale per la biodiversità di Lucca – per la preziosa collaborazione prestata in ogni momento; si ringraziano inoltre la Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca, il Comune di San Romano in Garfagnana, l’ Unione dei Comuni della Garfagnana, il Lions Club Garfagnana.

Le gare : Sport e Natura all'Orecchiella

Le gare : Vi aspettiamo all' Orecchiella il 26 agosto, GRANDI e PICCINI

Le gare : Trofeo Lino Micchi

Trofeo Lino Micchi 12^ edizione

5 Agosto 2012

Sport, natura e amicizia in Garfagnana

Il vincitore Eratsus Chirchir

Domenica 5 agosto, a Sassi, pittoresco borgo nel Comune di Molazzana, si è rinnovato l’appuntamento con il Trofeo “Lino Micchi”, giunto alla 12^ edizione.

Organizzato in pregevole ed efficiente sinergia dall’ ASD Sass-Eglio e l’ASD Orecchiella Garfagnana, con il contributo del Comune di Molazzana, dell’Unione dei Comuni della Garfagnana e della Provincia di Lucca, ha richiamato in Garfagnana numerosi runners provenienti da tutta la Toscana e anche dalle altre regioni: graditissima in particolare la partecipazione dell’ Atletica Paratico (Brescia), capitanata dal Presidente Ezio Tengattini.

Numerose le società rappresentate: oltre all’ Orecchiella Garfagnana, Parco Alpi Apuane, Atletica Futura Roma, Atletica Potenza Picena, Atletica Paratico, Gs Maiano, Atletica Toscana, Atletica Mrignana, La Galla Pontedera, Atletica Pietrasanta, Marciatori Marliesi, Corradini Rubiera, Virtus Lucca, Atletica Libertas Runner Livorno, GP Massa a Cozzale, Marciatori Barga, GS Lammari, DLF La Spezia, ASD Silvano Fedi, Team Apuania Running, Marathon Pisa, Team CellFood, Gs Pieve a Ripoli, GS Antraccoli, GS Torrecenaia, Fiesole Outback, ecc…

Percorso panoramico, impegnativo, caratterizzato da salite e discese molto tecniche, , con “passerella”, al termine del primo dei due giri, nel campo sportivo di Sassi-Eglio, che ha permesso al numeroso pubblico di vivere in diretta le emozioni della corsa.

Al via atleti di assoluto ed indiscusso valore, con nutrita rappresentanza dei forti atleti Africani.

Per le prime posizioni il duello è stato in effetti tutto Africano: fin dal primo dei due giri in testa si sono dati “battaglia”, con un continuo scambio di posizioni Mathew Rugut, dell’atletica Potenza Picena, Eratsus Chirchir, dell’ Atletica Futura Roma, Jamali Jilali del GP Alpi Apuane, seguiti a breve distanza da Massimo Mei dell’Atletica Castello.

A condurre il gruppo degli inseguitori del quartetto di testa nell’ordine Dakhchoune Abdelilah (Futura), Hicham Midar (GS Maiano), Simi Stefano (Alpi Apuane), Mattia Treve (Atletica Toscana), Guerrucci Marco e Salvioni Gianluca (Alpi Apuane), Orsi Domenico e il giovane Said Ettaqy, entrambi dell’Orecchiella Garfagnana.

Leggi tutto... |
Le gare : Lago di Vagli Campocatino 2012

5^ Lago di Vagli – Campocatino

Una stupenda festa dello sport !

Via !

Il Podio: Guerrucci, Girolami, Orsi

1 luglio 2012

Dopo il successo delle precedenti edizioni, si è rinnovata la festa dello Sport, con la S maiuscola, sano, pulito, allegro, gioioso, andata in scena con la 5^ ’edizione della gara di corsa in montagna Lago di Vagli – Campocatino, disputata il 1° luglio.

In una giornata stupenda, calda anche oltre quota 1000 metri, l’Oasi naturalistica di Campocatino, ha accolto un centinaio di runners, con famiglie al seguito, appassionati di montagna, provenienti da tutta la toscana con l’immancabile “pattuglia” di atleti dell’ Atletica Paratico (Brescia), storico gruppo sportivo che prende il nome dall’ omonima cittadina adagiata sulla riva sud del Lago d’Iseo, gemellato con l’ Orecchiella Garfagnana.

A partire dalle otto del mattino i primi podisti hanno raggiunto la piazza nel centro storico di Vagli Sotto, pittoresco borgo in riva al Lago di Vagli, le cui acque custodiscono misteriosamente i resti del paese sommerso.

Numerose le società rappresentate: Orecchiella Garfagnana, Parco Alpi Apuane, Atletica Vinci, Atletica Paratico, Atletica Massa Carrara, Atletica Mrignana, La Galla Pontedera, Atletica Pietrasanta, Marciatori Marliesi, , Costa Azzurra, Marciatori Barga, GS Lammari, DLF La Spezia, Croce d’Oro Montale, , ASD Silvano Fedi, Team Apuania Running, Marathon Pisa, Team CellFood, ecc…

Percorso panoramico, impegnativo, da “vera” corsa in montagna, con con “passerella” ad anello, prima lugno i pendii dell’imponente montagna rocciosa “Roccandagia”, poi sul prato di Campocatino, prima del traguardo.

Alle 10, come da programma, i giudici Fidal hanno dato il via alla gara.

In testa è subito “lotta” tra Marco Guerrucci (Alpi Apuane), a suo agio anche sulle salite più dure, Panariello Paolo (Atletica Massa Carrara), Barbò Giovanni (Paratico), Girolami Angelo, Orsi Domenico e Camillo Campitelli, tutti e tre dell’Orecchiella Garfagnana, Giusti Daniele (Atletica Vinci).

Con un perentorio cambio di passo a metà della prima impegnativa salita Marco Guerrucci comincia ad accumulare un discreto margine sugli inseguitori, che non sembrano in grado di reggere il ritmo.

La salita si fa sempre più dura ma Marco Guerrucci mantiene l’andatura e nella “conca” di Campocatino arriva trionfante a braccia al cielo: vittoria!

In seconda posizione uno stupendo Angelo Girolami (Orecchiella Garfagnana), che non ha voluto mancare l’appuntamento con il podio nella gara di “casa”, essendo residente a Vagli Sotto. in terza posizione Domenico Orsi, sempre dell’Orecchiella Garfagnana; quarto posto per l’ottimo Paolo Panariello (Atletica Massa Carrara).

Quinta posizione e primo tra i veterani, uno straordinario Camillo Campitelli dell’ Orecchiella, seguito da Daniele Giusti (Atletica Vinci), Barbò Giovanni (Atletica Paratico), Giannotti Riccardo (Atletica Massa Carrara), Checcacci Lorenzo (Alpi Apuane) Luigi Bertolini (Orecchiella).

Tra i Veterani come detto successo per un uomo straordinario, Camillo Campitelli, che ha ribadito le sue ottime qualità di scalatore; secondo Francesco Frediani, terso Sisi Aurelio.

Silvano Fioravanti, de La Galla Pontedera ha dominato la categoria dei Veterani Argento segnando tra l’altro il 15° tempo assoluto; secondo Sergenti Arturo, seguito da Leonardi Almo, entrambi del Parco Apuane; tra i veterani Oro successo per Taliani Luigi (Marathon Pisa), su Venturini Nicola dell’ Atletica Marignana, sempre presente e graditissimo ospite nelle gare dell’Orecchiella Garfagnana.

In campo femminile dominio incontrastato della stupenda Sedoni Romina, che ha tagliato vittoriosa il traguardo conseguendo un ottimo riscontro cronometrico; ottima seconda posizione per Rigetti Luana (Alpi Apuane); terza Mittherhuber Elena (Atletica Massa Carrara), quarta Stefania Giovannetti dell’Orecchiella, quinta Gelmi Valentina (Atletica Paratico), sesta Torelli Tiziana (Atletica Paratico).

Tra le lady bella affermazione per Megli Milena (Assi Giglio Rossi); seconda posizione per Andreotti Francesca (ASD Silvano Fedi), terza Ferroni Caterina (Marciatori Marliesi), quarta Chiappa Lucia (Marciatori Barga), quinta Pennacchi Giuliana (Marciatori Barga), sesta Rejec Flavia (Team Cellfood).

Dopo la gara dei “grandi” ecco finalmente il momento più atteso dagli scalpitanti campioncini: la mini run, riservata ai numerosi bambini e bambine presenti; suddivisi in 5 serie, per età, i “podisti in erba” hanno regalato emozioni e gioia a tutti i presenti.

Pronti, attenti, via! Puro divertimento, felicità, soddisfazione nei loro gesti e nei loro sguardi! Sicuramente il momento più bello ed emozionante di tutta la giornata.

Al traguardo premi per tutti i bambini, con e medaglie ricordo della manifestazione.

A seguire la cerimonia del podio per tutte le categorie, con la consegna dei numerosi e generosi premi da parte dell’ assessore allo sport del Comune di Vagli Sotto, che ha patrocinato e sostenuto la gara insieme ad ENEL e dal presidente dell’Orecchiella Garfagnana Gen. Ezio Pierotti.

Le foto della manifestazione presto sul profilo FB dell’Orecchiella.

Le classifiche nella sezione dedicata del sito.

Le gare : Guarda Gorfigliano

Pubblichiamo con grande piacere l’articolo di Odette, tratto dal sito www.santuccirunning.it, del nostro compagno di squadra, dirigente nonché eccellente tecnico allenatore Massimo Santucci.

Guarda Gorfigliano

Un primo giro da ritmo alto - la seconda parte per scalatori

Domenica 13 Maggio 2012 a Gorfigliano, nel bel mezzo della Garfagnana e tra le cime delle Alpi Apuane, si è corsa la 1a Riedizione Guarda Gorfigliano. Gara competitiva di km 15 su un percorso molto impegnativo. Alcuni atleti del gruppo Santucci Running erano presenti alla manifestazione. La partenza era prevista fuori dal paese, alla "segheria" e dopo 3,5 km di leggera discesa si prendeva un sentiero di campagna che tra salite "toste" e scalinate varie ci portava nei pressi del paese dove ci attendeva una bella scalata alla chiesa e al campanile.

Da lì il percorso prevedeva il passaggio all'interno del paese in leggera discesa fino a tornare alla segheria. Avevamo corso 7 km....ma il bello doveva ancora arrivare!!!

Alcuni tornanti in salita, 22%-23%, per circa un chilometro, poche centinaia di metri di percorso pianeggiante su asfalto e poi l'ingresso nella cava marmifera con terreno sassoso tutto in salita al 20% con tratti anche del 30% dove solo i più esperti scalatori hanno potuto continuare a correre, per gli altri non c'è stata storia....per poter andare avanti bisognava adeguarsi a camminare....e ad ogni tornante era una tortura, il percorso continuava a salire senza riuscire mai a vedere la fine.....da 700 mt di altezza ci siamo trovati a 1180 mt....tra la nebbia e la neve!!!

Finalmente è giunto il punto dello "scollettamento", un breve tratto quasi pianeggiante e poi la ripida discesa di km 3, prima su terreno sassoso e poi su asfalto che ci ha riportato alla Segheria dove si trovava l'agognato arrivo!!!

Il vincitore è stato Jean Baptiste Simukeka (GS Orecchiella) che ha chiuso la gara con il tempo di 1h03'41", secondo Pieroni Maurizio (GS Orecchiella) con 1h06'59" e terzo Bertolini Luigi (GS Orecchiella) con 1h07'03".

Tra i veterani il più veloce è stato Campitelli Camillo (GS Orecchiella) con 1h08'20", secondo Gianni Moggia (DLF La Spezia) con 1h18'45" e terzo Guidi Luigi (GS Orecchiella) con 1h20'15". Buona anche la gara di Belletti Fabio (Alpi Ap.) che nonostante avesse gareggiato il giorno precedente, si è classificato in 6a posizione tra i veterani con il tempo di 1h25'09".

La gara al femminile è stata vinta da Botti Giulia (Atl.Montanari e Gruzza) con il tempo di 1h19'34" seconda Baldanzi Laura (GS Lammari) con 1h25'03" e terza Ciabatti Odette (GS Lammari) con 1h25'19".

Buona la prestazione anche degli altri atleti Santucci Running, fra cui quinto posto per l'emergente Chiavacci, settimo Nannizzi, ottavo Buonomini, Guidi Maurizio (GS Orecchiella) si è classificato in 9a posizione con il tempo di 1h13'47", undicesimo il grinpeur Bartoletti, 15° Orsetti, Calta Massimiliano (Viareggio Bike) 17° con 1h18'34", Zerini Daniele (GS Orecchiella) 24° con 1h24'24", D'Amelio Giampiero (GS Orecchiella) 32° con 1h38'56". Non da meno sono stati i partecipanti della categoria Argento, il primo è stato Leonardi Elmo con 1h26'04", secondo Monini Giuseppe (GS Orecchiella) con 1h28'23" e terzo Cherubini Rinaldo (Atl. Carrara) con 1h29'47".

Odette

Le gare : I successi dell' Orecchiella

CAMPIONATI ITALIANI A STAFFETTA DI CORSA IN MONTAGNA ARCO (TN) 22 MAGGIO 2011

Said Ettaqy vince a Firenze i 2000 m. Cadetti - 5:57:7


Nella stupenda cornice della cittadina di Arco, in provincia di Trento, dominata dal maestoso Castello medievale,  domenica 22 maggio si sono disputati  i campionati italiani a staffetta di corsa in montagna 2011.

 

Il percorso, spettacolare e durissimo, con partenza e arrivo nel viale delle Palme, nei pressi del Casinò Municipale,  si è snodato sulle irte salite che portano al castello di Arco, poi giù in picchiata su discese estremamente tecniche ed impegnative, poi di nuovo sull’ultima salita denominata, non a caso, “il calvario”, prima dell’arrivo, il tutto in un misto di asfalto e sterrato.

L ' ASD Orecchiella Garfagnana, con  l’esperta regia del vice presidente Pietro Regali,  ha schierato ben 4 staffette ai nastri di partenza, ottenendo lusinghieri  risultati e confermandosi ai vertici nazionali della corsa in Montagna.

 

La  staffetta della categoria Senior, composta dai top runner Gabriele Abate, Alberto Mosca e Jean Baptiste Simukeka, ha infatti conquistato il 6° posto assoluto, 4° italiano, italiano, a soli 5 secondi dal podio, sul quale ha svettato in prima posizione la staffetta della Podistica Valle Varaita  dei fratelli Martin e Bernar Dematteis, nazionali azzurri di corsa in montagna con il nostro Gabriele Abate,   in seconda l’ Atletica Valli Bergamasche,  in terza il  Gs Orobie.   

Hanno partecipato alla competizione anche due staffette della nazionale Eritrea e quella della Slovenia, classificandosi rispettivamente in prima, terza e settima posizione.

 

Gabriele Abate, chiudendo la sua personale prestazione in 28:55 è stato premiato, nel suggestivo scenario del casino municipale,  tra i migliori nella speciale classifica di singola frazione.


Ottimi piazzamenti anche per le staffette del gruppo amatori:
Nella categoria Master A,  9°  posto per la staffetta composta da Orsi Domenico, Bertolini Luigi, Campitelli Camillo,  14°  posto per la staffetta composta da Brucciani Fabio, Giannotti Marco, Greco Michele; nella categoria Master B,  8°  posto per la staffetta composta da Guidi Luigi, Toni Silvio, Giovannini Annibale.




Fine settimana ricco di soddisfazioni anche per il nostro settore giovanile, dove ha brillato Said Ettaqy, classe 1996, categoria Cadetti.

 .


Una vittoria
perentoria ed estremamente importante in chiave nazionale quella ottenuta da Said, al termine di una gara dominata fin dai primi metri; in virtù dell’eccezionale riscontro cronometrico ottenuto, con il tempo di 5:57:7, Said Ettaqy ha infatti centrato l’obiettivo imposto dalla federazione per la convocazione ai campionati italiani.

Da segnalare anche l’ottima prestazione in occasione dei Campionati Italiani di Corsa in Montagna Cadetti - Trofeo delle Regioni di Corsa in Montagna, svoltisi a Prosto di Piuro (So) e Organizzati dal G.P. Valchiavenna, il 15/05/2011: Ettaqy si è classificato 11°, primo della rappresentativa Toscana.

Un grazie e tanti complimenti a Said e ai tecnici, il prof. Fabbri e Aurora Casotti.

Leggi tutto... |
« 1 2 (3) 4 5 6 »
Cerca
Orecchiella su fb!
Notizie recenti