"Ragazzi in Gamba"

Data 5/1/2014 11:20:00 | Categoria: Orecchiella

IL GS ORECCHIELLA GARFAGNANA PER I GIOVANI

La campionessa di mountain bike Beatrice Balducci

Mercoledi 11 dicembre, nella nuova palestra dell ISI Garfagnana (Liceo Scientifico, Istituto Professionale, Istituto Tecnico Industriale e Istituto Tecnico Commerciale), si è svolta una importante iniziativa, a conclusione del progetto “Ragazzi in gamba: sport, Integrazione, promozione del territorio” e delle attività del gruppo sportivo scolastico I.S.I. “Garfagnana” – ASD Orecchiella Garfagnana.

Una giornata di formazione, informazione e promozione sportiva, nella quale i protagonisti sono stati l’atletica leggera, lo sport e gli studenti dell’ISI Garfagnana.

Numerose le autorità presenti al cospetto di una palestra gremita di studenti ed atleti: il Dirigente Scolastico Dott. Carlo Popaiz, Il Prof. Angelini Pietro Paolo in rappresentanza della Fondazione Banca del Monte di Lucca, il Dott. Bianchini Alessandro in rappresentanza della Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca, il Dott. Massimo Casci, dirigente e tecnico del GS Orecchiella Garfagnana, il Generale Ezio Pierotti, presidente del GS Orecchiella Garfagnana.

Ospiti e testimonial dell’iniziativa due studenti ed atleti di spessore nazionale ed internazionale, Said Ettaqy, giovane talento di Filecchio, classe 1996, studente dell’ ISI Garfagnana, cresciuto nel GS Orecchiella Garfagnana, attuale vice campione Italiano cat. Allievi nei 2000 siepi e recente medaglia di bronzo alla XV Gymnasiade, rassegna mondiale di atletica dedicata agli under 18, svoltasi a Brasilia dal 29 novembre al 3 dicembre 2013 e Beatrice Balducci, di Barga, classe 1991, neo campionessa italiana a squadre – cat. Staffetta – di mountain bike, brillante studentessa di Giurisprudenza.

Tra la scuola e il Gruppo Sportivo Orecchiella Garfagnana si è creata una sinergia volta ad avvicinare un numero sempre maggiore di ragazzi e ragazze alla disciplina dell’atletica leggera, con particolare riguardo alla corsa.

Il progetto, nell’ambito della promozione dell’attività sportiva, dell’educazione alla salute e della promozione del territorio, ha rappresentato una concreta alternativa per molti ragazzi alla purtroppo diffusa abitudine ad una vita sedentaria e solitaria, che ha evidenti influenze negative sulla crescita psicofisica dei giovani.

Svolgere una pratica sportiva non selettiva, vissuta come mezzo di formazione psicofisica e di recupero, realizzare un’autentica prevenzione delle dipendenze, in modo che la disciplina sportiva sia anche e soprattutto disciplina di vita, questi gli obiettivi principali perseguiti dal progetto.

Il Dirigente Scolastico Dott. Carlo Popaiz, dopo un breve saluto, ha illustrato le attività svolte nell’ambito del progetto, assieme al docente di educazione fisica e coordinatore, il prof. Fabrizio Riva, anch’egli atleta del GS Orecchiella Garfagnana.

Il presidente dell’Orecchiella Garfagnana, Generale Ezio Pierotti, ha sottolineato il grande impegno che la società bianco-celeste ha dedicato alla realizzazione del progetto, che ha visto coinvolti i giovani della Garfagnana e Media Valle del Serchio.

Il Prof. Pietro Paolo Angelini, consigliere e coordinatore della Commissione Formazione della Fondazione Banca del Monte di Lucca, già “storico” Dirigente Scolastico dell’ ISI Simoni di Castelnuovo di Garfagnana (Ora ISI Garfagnana), fin dal 1977 ha curato l’avvio prima dell’ITCG “L.Campedelli”, del quale è stato Preside, poi del corso di geometri sempre presso il medesimo istituto; il suo particolare impegno in qualità da Dirigente Scolastico dell’ ISI “Simoni” ha permesso la costruzione della nuova palestra dell’ISI Garfagnana in collaborazione con il compianto assessore della provincia di Lucca Dott. Aurelio Russo, ringraziato e ricordato con un fragoroso applauso dai presenti.

Il Prof. Pietro Paolo Angelini ha sottolineato ed illustrato nel suo intervento l’attività della Fondazione Banca del Monte di Lucca nel sostegno alle iniziative culturali/sportive e di promozione del territorio,

Il Dott. Bianchini Alessandro in rappresentanza della Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca ha sottolineato la valenza sociale, oltre che didattica, dell’iniziativa , rappresentando la pratica sportiva, agonistica e non, un efficace strumento di prevenzione dei fenomeni di devianza giovanile ed ha esortato atleti e dirigenti a continuare nell’opera di sensibilizzazione alla prativa sportiva, in particolare di tutte quelle discipline che valorizzano la montagna.

Molto apprezzata la relazione del dott. Massimo Casci del Panathlon Garfagnana, nonché dirigente e tecnico del GS Orecchiella Garfagnana e consigliere provinciale del CONI, incentrata soprattutto sulla lotta al doping e sulla promozione dello sport “pulito”, alla quale ha seguito un partecipato dibattito con gli studenti.

Sono state consegnate pergamene e targhe “fair play” - e “No al doping - sport pulito” rispettivamente a Said Ettaqy, Beatrice Balducci e al Dirigente scolastico dell’ ISI Garfagnana.

Il Presidente del GS Orecchiella Garfagnana ha ringraziato i presenti, soprattutto il Prof. Pietro Paolo Angelini e la Fondazione Banca del Monte di Lucca, il Dott. Bianchini Alessandro e la Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca per i contributi concessi , che hanno permesso la realizzazione dei progetti.

Il prof. Fabrizio Riva ha concluso i lavori illustrando le iniziative previste per il futuro, sempre in collaborazione con il GS Orecchiella Garfagnana.




La fonte di questa news è G.S. Orecchiella
http://www.gsorecchiella.com

L'indirizzo di questa news è:
http://www.gsorecchiella.com/modules/news/article.php?storyid=382